Soulmask: la demo del sorprendente survival MMO che non puoi perdere

0
12

Recensione di Soulmask: un promettente MMO survival incentrato sul crafting e il combattimento

Soulmask sembra promettere di farsi strada nel vasto panorama degli MMO survival, ma deve superare diversi ostacoli prima di poter farlo. Quando un nuovo MMO survival dedicato al crafting e al combattimento entra nel mercato, deve distinguersi grazie a diversi fattori di unicità in un genere già affollato. Soulmask sembra riuscirci, almeno stando alla sua demo di 20 ore, grazie a rifiniture tecniche, sistemi unici, elementi narrativi e opzioni di personalizzazione del flusso di gioco.

Sviluppato da CampFire Studio ed edito da Qooland Games, Soulmax è un sandbox che pone al centro l’elemento survival, offrendo al giocatore uno sfondo narrativo intrigante e numerose opzioni per forgiare la propria esperienza di gioco. Poiché i progressi nella demo non verranno trasferiti al gioco finale, l’esplorazione e la sperimentazione sono incoraggiate per permettere ai giocatori di provare diversi percorsi di gioco.

In questa recensione della demo di Soulmask, disponibile durante lo Steam Next Fest, esamineremo ciò che il gioco offre sia in termini di survival puro che per quanto riguarda gli aspetti accessori che contribuiscono all’unicità del gioco. Soulmask promette ambienti ricchi di possibilità dal punto di vista del gameplay, mentre la narrativa della demo offre un assaggio convincente di ciò che il gioco ha da offrire.

Soulmask parte dal presupposto che il giocatore sia l’unico sopravvissuto a un rituale di guerra estremamente sanguinario e che, nella fuga, si sia imbattuto in una misteriosa maschera. La maschera, in termini di gameplay, rappresenta un albero delle abilità che fornisce potenziamenti, strumenti e miglioramenti, offrendo al giocatore una sensazione di progressione regolare. Il gioco simula l’epoca delle guerre tra tribù, permettendo ai giocatori di scegliere se rimanere in server PvE o lanciarsi in reami PvP per costruire tribù e combattere avamposti avversari.

Soulmask pone l’accento sulla sopravvivenza e non perdona gli errori, creando un mondo ostile in cui il giocatore deve affrontare creature aggressive e minacciose. Il titolo punta a offrire un’esperienza di gioco credibile, quasi simulativa, che si avvicina all’obiettivo nonostante alcune limitazioni legate all’interfaccia dei vari menu dedicati al crafting e alla progressione.

Il gioco offre una progressione intuitiva e gestibile, permettendo ai giocatori di raccogliere risorse, fabbricare strumenti e costruire avamposti per sopravvivere nelle difficili condizioni del gioco. Anche se il combattimento avanzato e la gestione di grandi numeri di sudditi rimangono delle incognite, Soulmask promette di offrire un’esperienza appagante per gli amanti dei survival, soprattutto per coloro che hanno apprezzato giochi come Valheim.

Nonostante alcune limitazioni nella grafica e nell’interfaccia, Soulmask sembra promettere molto e la demo disponibile su Steam offre un’esperienza di gioco che potrebbe durare oltre 20 ore. Gli amanti dei survival troveranno sicuramente interesse in questa esperienza, pur tenendo conto delle incertezze legate al combattimento e alla gestione avanzata dei sudditi.