La rivoluzione dell’auto elettrica: scopri la berlina IM L6 al Salone di Ginevra 2024 e in Europa nel 2025

0
40

Il Gruppo SAIC ha scelto il palcoscenico prestigioso del Salone di Ginevra 2024 per presentare il nuovo marchio premium IM in Europa. Le vetture della IM Motors, fondata nel 2020 come joint venture tra SAIC, Alibaba e Zhangjiang Hi-Tech, saranno disponibili nel Vecchio Continente a partire dal 2025, con la berlina elettrica L6 come modello inaugurale.

Le dimensioni della L6, riportate dalle fonti cinesi, sono di 4.931 mm di lunghezza, 1.960 mm di larghezza e 1.474 mm di altezza, con un passo di 2.950 mm. Il design della vettura presenta linee eleganti e uno stile da classica berlina, con un tetto che conferisce un aspetto quasi da coupé e la presenza di un sensore LiDAR sul tetto per le funzionalità di assistenza alla guida.

Gli interni della L6 riprenderanno lo stile minimalista della L7, con un ampio display che domina la plancia. La vettura sarà proposta in diverse varianti con uno o due motori elettrici, con la versione a doppio motore capace di erogare 579 kW, consentendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. Per quanto riguarda l’autonomia, sono previste due versioni per il mercato europeo, con una percorrenza di 600 km e 800 km rispettivamente.

La batteria della versione con maggiore autonomia sarà dotata della tecnologia allo stato semi-solido e potrà avere una capacità di 90 e 100 kWh. Attendiamo ulteriori dettagli sulla commercializzazione di questo nuovo modello premium sul mercato europeo da parte della casa automobilistica cinese.