I segreti della generazione di immagini: tornano presto e rivoluzioneranno il tuo feed! Scopri di più qui

0
27

La settimana scorsa Google ha deciso di mettere in pausa la generazione di immagini di persone in Gemini AI a causa della presenza di immagini troppo inaccurate o addirittura offensive. Google ha ammesso l’errore e ha sospeso temporaneamente la generazione di immagini di persone in attesa di una versione migliorata. Sembrerebbe che il modello non fosse in grado di gestire alcuni input in modo corretto, generando risultati eccessivamente conservativi o troppo libertini.

Google ha comunicato di aver disattivato la generazione di immagini di persone e di essere al lavoro per migliorarla entro breve tempo. Anche se inizialmente non sono state fornite date precise, ora è emerso che Google prevede di riattivare il generatore di immagini AI di Gemini entro poche settimane.

Il CEO di Google DeepMind, Demis Hassabis, ha confermato che l’azienda sta lavorando per riportare in funzione lo strumento di generazione di immagini AI di Gemini nel più breve tempo possibile. Tuttavia, potrebbero sorgere nuove controversie legate alle risposte fornite dal chatbot, come riscontrato dai testi sociali riguardanti le risposte di Gemini su questioni controverse.

Google sta lavorando per migliorare anche Google Keep, implementando una nuova funzionalità chiamata “Aiutami a creare una lista”. Questa funzione permetterà di creare rapidamente liste personalizzate, come liste della spesa, liste di cose da fare o liste per i bagagli, attraverso prompt testuali generati da Gemini.

Si prevede che questa funzionalità possa essere disponibile presto anche in Italia, ma inizialmente solo in lingua inglese. Gli utenti potranno richiedere liste personalizzate su diversi argomenti, come film da guardare ad Halloween o checklist per le pulizie di primavera. Google continua a lavorare sui miglioramenti e chiede agli utenti di condividere le loro esperienze con Gemini AI.