PI ZERO, il mini computer a 5 dollari

Pensato per gli sviluppatori, Pi Zero è il primo computer programmabile ad un prezzo così basso.

0
102
pi zero
PI Zero, il mini computer lanciato in Usa e Gran Bretagna

La Fondazione Raspberry Pi ha lanciato Pi Zero sul mercato, il primo computer programmabile a soli 5 dollari. Venduto in Gran Bretagna e negli Usa, questo mini pc è una versione più economica dei precedenti modelli venduti a 35 dollari.
Il sistema è stato pensato per gli sviluppatori, per progetti di robotica o destinati all’internet delle cose, e per chi vuole iniziare a programmare.

Pi Zero consiste in una scheda madre contenente il sistema base di un computer. Spessa solo 5 mm, questa scheda integra un microprocessore Broadcom a 1 GHz, 512 MB di memoria Ram (la stessa di un iPhone 4s), uno slot per le schede microSD e un connettore mini HDMI per l’uscita video Full HD. Il sistema operativo utilizzato è Raspbian, una versione di Linux che ha un’interfaccia grafica stile Windows. È possibile giocare a Minecraft oppure imparare a programmare con i tutorial di Scratch, si possono connettere oggetti tra di loro o realizzare delle applicazioni di domotica vere e proprie. Tutto questo collegando tastiera, mouse, monitor e chiavetta wi-fi direttamente alla scheda madre.