Calcio: tifoso invade il campo e colpisce la guardalinee col pene

Il fatto è avvenuto in Spagna e fa sicuramente discutere.

0
233
guardalinee
Un tifoso colpisce la guardalinee col proprio pene.

Incredibile ciò che è successo in Spagna. Durante un match di calcio dilettantistico, un tifoso ha invaso il terreno di gioco e ha cercato di colpire il guardalinee, di sesso femminile, utilizzando il proprio pene.

In alcune circostanze, il mondo del calcio può diventare davvero folle. E può capitare che uno spettatore possa scegliere di perdere le staffe e di compiere un atto ai limiti dell’assurdo. Ma ciò che è avvenuto in una partita di una divisione inferiore del calcio spagnolo ha davvero del paradossale.

Durante un match di Segunda Division Andaluza Senior, un tifoso ha deciso di prendersela con il guardalinee donna. La partita incriminata ha visto di fronte le squadre del CD Abes e del Gabia CF. L’uomo è sceso sul terreno di gioco varcando ogni sorta di recinzione e ha provato ad infastidire l’assistente dell’arbitro, Isabel Maria Barba Perez. Lo ha fatto mostrandole il proprio pene e iniziando a percuoterla con le sue parti intime.

L’ufficiale di gara ha subito notato l’anomalia e ha inserito l’evento nel proprio referto. Ha inoltre riferito di conoscere il personaggio sedicente che è entrato in campo. Si tratta di un calciatore del Celtic de Pullanas, conosciuto nell’ambiente per militare nella serie superiore, la Primera Division Andalusa“Indossava una tuta di quella squadra e l’ho arbitrato in diverse circostanze”, ha dichiarato l’arbitro.