Moto GP: vince Marquez, errore di valutazione per Rossi

Errore di valutazione per il Dottore che a sette giri dal termine cambia moto e arriva quinto

2
285

Moto GP

Rossi arriva solo quinto dopo aver condotto in testa gran parte della gara italiana di Misano dove la pioggia ha condizionato la corsa e i vari cambi di moto hanno portato alla vittoria Marc Marquez anche per un errore di valutazione del Dottore.

Dopo un week-end non sempre al massimo Valentino Rossi si posiziona terzo in griglia dietro Lorenzo, primo, e Marquez, secondo. Dietro il pesarese Pedrosa, Michele Pirro in sella alla Ducati, settimo Iannone e ottavo Dovizioso.

Il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini, il tredicesimo della stagione, è stato condizionato dalla pioggia. Una pioggia che ha determinato il cambio moto con quelle dotate di gomme rain, poi la pioggia smette di cadere e la pista si asciuga e ricomincia il balletto dei cambi con le gomme per l’asciutto, le dry.

In queste fasi concitate grave errore di valutazione di Valentino Rossi che probabilmente sperava di arrivare fino a fine gara con le gomme da bagnato che nel frattempo andavano usurandosi in modo vistoso fino a quando non ha dovuto rientrare a sette giri dalla fine per montare in sella alla Yamaha con ruote per l’asciutto.

Il rientro ritardato di Rossi ha avvantaggiato Marquez che è passato in testa ed ha vinto il gran premio. Con lui sul podio Bradley Smith e Scott Redding entrambi con moto clienti.

Solo quinto Rossi che però non è del tutto dispiaciuto grazie allo zero preso da Jorge Lorenzo che dopo il cambio gomme con quelle d’asciutto cade rovinosamente e probabilmente da l’addio alla possibilità di poter lottare per il titolo.

Per la Ducati bisogna accontentarsi del sesto, settimo e ottavo posto di Pirro, Iannone e Dovizioso rispettivamente. Dopo un inizio campionato positivo ora la casa di Borgo Panigale stenta a venire fuori dalle retrovie.

La classifica vede Valentino Rossi a 247 punti, Lorenzo a 224, Marquez più distaccato a 184 punti. Certamente è tra questi tre campioni che ci sarà la lotta al titolo iridato con Marquez che sembra un po’ troppo lontano, ma mai direi mai.

Prossimo appuntamento in Spagna con il Gran Premio Movistar de Aragón, terra di Marquez e Lorenzo. Rossi riuscirà a mantenere la testa della classifica? Lo sapremo solo tra un paio settimane.