US Open: finale tutta italiana nel torneo femminile

Battute Sandra Halep e Serena Williams in due match leggendari.

0
223
US Open
Straordinaria finale tutta italiana agli US Open di tennis.

Finale tutta italiana nel tabellone femminile degli US Open di tennisFlavia Pennetta Roberta Vinci si sfideranno in un match che si tingerà di tricolore.

Impresa clamorosa del tennis azzurro negli US Open, quarto e ultimo torneo del Grande Slam 2015. Nella mattinata americana, Flavia Pennetta sconfigge la numero 2 al mondo, la romena Simona Halep, in due rapidi set. Subito dopo, vittoria ancora più incredibile di Roberta Vinci, che ha battuto la supercampionessa Serena Williams dopo un’autentica battaglia durata due ore.

Una giornata indimenticabile per lo sport italiano. Tutto è cominciato con la sfida tra la Pennetta, numero 26, e la Halep. Un match considerato proibitivo per l’esperta brindisina, che però riesce subito a prendere le redini della partita. Il risultato conclusivo, 6-1 6-3, è abbastanza eloquente sulla differenza che oggi si è vista tra le due giocatrici in campo.

Ma non è finita. Roberta Vinci lotta contro Serena, già vincitrice quest’anno degli Australian Open, al Roland Garros e a Wimbledon. La vittoria negli States le avrebbe dato il Grande Slam. Il primo set sembra l’inizio di un autentico calvario per la tarantina, che cede alla Williams in un rapido 6-2. La seconda ripresa è più equilibrata, ma la Vinci conquista il break decisivo è chiude 6-4. Il terzo set è una serie di continui capovolgimenti di fronte, con Serena che appare piuttosto nervosa e Roberta che gioca il miglior tennis della sua carriera. Il risultato finale è di 2-6 6-4 6-4 per l’italiana.

I campi di Flushing Meadows si tingono così di azzurro per la prima volta nella loro storia. Chiunque delle due italiane vincerà, si tratterà del secondo titolo per una tennista del nostro paese in un torneo del Grande Slam. Nel 2010, Francesca Schiavone si era aggiudicata gli Open di Francia battendo in finale l’australiana Samantha Stosur.