Boldrini in difesa degli assassini “Non sporcate nome dell’Islam”

0
200

BOLDRINI-530x372

Ebbene si! Questi politici non smettono mai di stupirci e oggi è la volta di Laura Boldrini, che con le sue assurde affermazioni fa salire la rabbia in corpo un po’ a tutti noi.

Sono trascorse pochissime ore dall’attacco islamico che è costata la vita a delle persone innocenti e Laura Boldrini invece di piangere per il sangue che è stato versato pensa a difendere i migranti islamici.

Infatti il primo pensiero del presidente della Camera è andato ai “poveri” islamici: “È importante che, pur di fronte a una strage di queste proporzioni, teniamo sempre ferma la distinzione tra i terroristi assassini che sporcano il nome dell’Islam e la grandissima maggioranza di musulmani che professa in modo pacifico la propria religione, in Francia come in Italia come in tutta Europa”.

E dopo una dichiarazione del genere c’è poco da commentare. Anche perchè lo sanno tutti che quello che veramente interessa ai nostri cari politici è il business, altro che immigrati.

Certo che Boldrini e compagnia bella una mano sulla coscienza potrebbero anche mettersela una volta tanto.