martedì, dicembre 11, 2018
Allerta meteo: maltempo a Genova e in Liguria. Evacuati i piani terra...

Allerta meteo: maltempo a Genova e in Liguria. Evacuati i piani terra a Carrara e scuole chiuse fino a martedì

0
322

Maltempo genova

 

L’allarme è scattato già dalla nottata del 9 e si protrarrà fino alla mezzanotte di martedì e il sindaco è molto preoccupato per per una nuova esondazione del torrente Carrione.

Ancora problemi Meteo in Liguria e Toscana e proprio nelle zone colpite la scorsa settimana è emergenza con il rischio allagamenti. Lo stesso sindaco ha chiuso le scuole chiuse fino a martedì e gli abitanti  di Marina di Carrara sono stati invitati a evacuare tutti i piani terra. Molto probabile una nuova esondazione del torrente Carrione. Anche a Genova ulteriori disagi visto che diverse strade e sottopassaggi si sono allagati con lo straripamento di due torrenti. Problemi a Fucecchio dove  tre infermieri sono rimasti ustionati dopo che un fulmine ha colpito un centro per ragazzi autistici.

A causa dei nubifragi che, già dalle 22.30 della serata del 9 novembre, si sono abbattuti su gran parte del territorio a Genova è scattata la nuova emergenza ed è stato deciso di chiudere a la sopraelevata ai motocicli e le scuole anche nella provincia.

La situazione per il momento è sotto controllo”. Il probabile protrarsi delle precipitazioni ha portato le autorità a prolungare l’allerta meteo fino alla mezzanotte del 10 novembre e, se il tempo non migliorerà, fino a tutta la giornata di martedì.

Allarme anche in Toscana dove lunedì e martedì le scuole rimarranno chiuse a Massa, Carrara e in tutti i comuni della Lunigiana. Anche in questo caso è stata decisa l’evacuazione dei piani più bassi.

Problemi anche in sardegna dove la Protezione Civile ha avvertito di un probabile rischio idrogeologico. Stessa situazione nel parmense, dove si temono le esondazioni del Taro, del Baganza e del torrente Parma.