Anche il pugno della mano dice molto del nostro carattere

Anche il modo in cui formiamo il nostro pugno determina alcuni aspetti del nostro carattere e della personalità come viene percepita dagli chi ci sta accanto

0
176
pugni
Dimmi che pugno hai e ti dirò chi sei

Ancora carattere e personalità. Questa volta ve lo dice il vostro pugno. Ovvero, come stringete il pugno dimostra come realmente siete. Basta osservarne la forma e il modo in cui si chiudono le dita.

1. Pollice chiuso nel palmo

Agli occhi delle altre persone siete uno spirito creativo, acuto ed espressivo. Per questo anche molto sensibile e reattivo ai cambiamenti. Un talento artistico, intelligente, che ama l’armonia e la giustizia. Essendo un carattere docile, siete portati a tenere dentro quello che sentite anzichè ferire qualcuno. Tutto sommato, siete persone con le quali è facile andare d’accordo, ma preferite l’amicizia di poche e fidate persone. In amore siete docili allo stesso modo, ma sempre pronti a perdonare e dimenticare.

2. Pollice sopra le dita rinchiuse

Avete talento e creatività da vendere, oltre ad un fascino in grado di conquistare tutti e fare amicizia. Siete generosi, intelligenti e sicuri di voi. Gradi lavoratori, guardate al futuro. E, per questo, vi piace buttarvi a capofitto nelle cose sebbene abbiate paura che qualcosa vada storto. Proprio per questo, avete spesso bisogno di un incoraggiamento. Tuttavia, in amore avete la tendenza a pensare troppo e a mettere in dubbio tutto. Molto spesso, quindi, avete difficoltà ad aprirvi a qualcuno per paura di essere poi abbandonati.

3. Pollice a lato delle dita rinchiuse

Siete delle persone sensibili e con un’immaginazione fertile e un grosso intuito. Molto generosi ma anche molto insicuri, entusiasti solo delle cose che vi interessano veramente. Siete anche molto curiosi e avete un buon senso dell’umorismo. Ad ogni modo, avete bisogno di certezze e vi piace essere trattati con onestà. Infatti, la cosa per voi più importante è la sincerità. C’è da dire, però, che in amore non siete bravi a esprimere i vostri sentimenti. Quindi, riuscite a parlare apertamente di rado e tendete a nascondere iò che realmente provate.