10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere senza rimpianti

Secondo uno scrittore giapponese, dobbiamo porci 10 domande particolari se vogliamo vivere la nostra vita al meglio e senza rimpianti.

0
212

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Il 90% dei novantenni dice di avere un solo rimpianto nella vita, ossia quello di non aver osato di più: questo è quanto emerge da un’indagine effettuata negli Stati Uniti dallo psicologo e scrittore giapponese Kotaro Hisui. L’uomo ha spiegato che c’è un solo modo per evitare questa sensazione: “Quando viviamo seguendo i desideri che scaturiscono in modo autentico dal nostro vero io, anche se avremo vissuto solo tre giorni, non proveremo rimpianto”.

Questo è il messaggio del libro “L’inno buddhista alla vita”, che ha come obiettivo quello di migliorare la vita dell’individuo. Kotaro Hisui ha riferito: “Temiamo la morte senza sapere perché. E se invece sfruttassimo la morte a nostro vantaggio come facevano i samurai?”. Secondo lo stile di vita giapponese, la vera felicità è vivere senza rimpianti. Per fare in modo che ciò avvenga, è importante farsi dieci domande particolari.

1. Quali limiti ti poni?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Innanzitutto, è importante capire quali sono i limiti che ti poni e che non ti fanno sentire libero. Il rimpianto di non aver fatto qualcosa nasce proprio nel momento in cui viviamo con la preoccupazione di fare qualcosa di stupido, ma le limitazioni sono tutta una questione di testa. Superare i tuoi limiti dipende solo da te stesso.

2. Su un massimo di 100 punti, che punteggio daresti oggi alla tua vita?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Dovremmo dare un punteggio a tutto ciò che ci preoccupa: ad esempio, che punteggio attribuiresti alla tua ansia riguardo ad una determinata prestazione? 50, 60, 80? Se trasformi ciò che ti turba in un numero, riuscirai a rendere oggettivo quel sentimento e ad osservarlo meglio; in questo modo, potrai allontanarlo più facilmente da te.

3. Se questo fosse il tuo ultimo giorno, penseresti ancora che le tue angosce sono così gravi?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

È importante non farsi schiacciare dalle proprie angosce: se vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo, ti renderai conto che le tue preoccupazioni non sono poi così importanti.

4. Qual è il sogno che vuoi realizzare?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Se hai un sogno che ti fa emozionare, devi dire a te stesso di volerlo realizzare a tutti i costi; è importante cercare di mantenere viva quell’intenzione e di farla avverare, un passo alla volta.

5. Per cosa vorresti essere ricordato?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Ciò per cui vorresti essere ricordato è ciò di cui hai più cura: una volta che questo diventa chiaro, lo diventa anche la via per vivere la tua vita al meglio.

6. Rendi felice qualcuno nella tua vita?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Quando il tuo cuore si accende al pensiero di far sorridere qualcuno, a chi pensi? Quale tipo di felicità, basandoti sulle tue possibilità, puoi far provare agli altri?

7. Ricordi i nomi di tutti i tuoi antenati?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Tu esisti grazie ai tuoi antenati: è fondamentale che tu sappia chi sono. Inserisci nel tuo albero genealogico i nomi di tutti quelli che ricordi: guardandolo, percepirai il peso delle tue radici e l’importanza che la loro vita ha per te.

8. Chi vorresti diventare?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

È importante che tu viva la tua vita rispettando chi sei e non cercando di ottenere successo tentando di essere un’altra persona: solo nel momento in cui accetterai te stesso potrai connetterti con il tuo cuore.

9. Se oggi fosse l’ultimo giorno della tua vita, faresti ciò che stavi per fare?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Secondo il medico e ricercatore Deepak Chopra, ogni persona ha più di seimila pensieri in un solo giorno. Inoltre, il 90% di tali pensieri è lo stesso del giorno precedente. Troppe idee in testa non sono di grande aiuto, perché non ti fanno apprezzare ciò che di bello quel giorno ha da offrirti.

10. Qual è la cosa che ti ha reso più felice fino ad ora?

10 domande che bisogna porsi se si vuole vivere meglio

Nella vita, la felicità non è l’obiettivo finale, ma solo l’inizio, perché ci indirizza verso i nostri sogni. Le persone che vogliono raggiungere la felicità perché sono insoddisfatte della loro condizione attuale, anche dopo aver realizzato un sogno, troveranno solo insoddisfazione sul loro cammino.