Facebook: donna viene denunciata per i suoi post

0
135

polizia-municipale-e1404740943444Molte persone scambiano i social network, sopratutto Facebook come uno sfogatoio dove si può /accusare/offendere/dire tutto quel che si vuole impunemente. Purtroppo o per fortuna non è così. La cronaca ci notizia di sempre più casi in cui le persone vengono denunciate per i post che scrivono, commentano o condividono.

L’ultimo caso di cui siamo venuti a conoscenza riguarda lo “sfogo” di  una professionista piacentina 36enne che ha scritto su Facebook contro la polizia municipale: dopo aver preso una multa.

La donna era stata multata per 168 euro per irregolarità amministrative per una violazione al codice della strada ed ha pensato bene di sfogarsi tramite uno status “al vetriolo” sul suo profilo Facebook. Fonte ANSA

La Polizia Municipale venuta a conoscenza di quello scritto ha denunciato la donna  per diffamazione a mezzo stampa e sta vagliando anche i post degli amici della donna che hanno condiviso e commentato il post.

ANSA