Komorebi, l’ombrello che filtra il fogliame degli alberi

Un ombrello per provare l'esperienza di una passeggiata al parco anche tra le assolate strade cittadine

0
173

komorebi

Komorebi è la parola giapponese che traduce il concetto di “luce del sole che passa attraverso le foglie e i rami degli alberi”. È un’esperienza singolare, in un caldo giorno d’estate, utilizzarlo per le strade assolate delle nostre città.

Pensiamo a quando ci troviamo sotto un grande albero in un parco o mentre vagabondiamo attraverso una pineta o un bosco. Questo fotorealistico Komorebi Umbrella ha proprio tale scopo. Ossia, è stato progettato per imitare l’esperienza e il relax che si provano quando si passeggia nel verde.

I progettisti, dunque, hanno voluto consentire di “portare la luce del sole che filtra attraverso gli alberi” anche quando si cammina per le strade di città. Certo, a figura intera, scenograficamente e da lontano, quello che può sembrare un albero che cammina è, in realtà, un uomo che passeggia sotto un ombrello.

Con i loro rispettivi background in moda e architettura, i due progettisti Fumito Kogure e Shinya Kaneko sono da sempre coinvolti e interessati nel produrre oggetti usuali in modo insolito. E, con Komorebi, possiamo ben dire che ci sono sicuramente riusciti.

Il piccolo ombrello è utilizzabile sia nelle giornate invernali di pioggia o come parasole quando questo splende troppo forte. Ma, in entrambi i casi, si rimarrà perfettamente semi-protetti sotto una fantasiosa e rassicurante “tettoia” verde brillante. Sì, solo semi-protetti, poiché sono necessarie alcune feritoie nella stampa per lasciare che il sole filtri i suoi raggi.