Nel 2020 ci saranno più persone con il cellulare che con l’elettricità

Secondo il report di Cisco, nel 2020 gli utenti connessi a dispositivi mobili saranno 5,5 miliardi e rappresenteranno il 70% della popolazione mondiale.

0
82

Nel 2020 ci saranno più persone con il cellulare che con l'elettricità

Secondo l’ultimo Visual Networking Index di Cisco, nel 2020 gli utenti connessi a dispositivi mobili saranno 5,5 miliardi, ossia il 70% della popolazione mondiale. Secondo i dati, entro tale anno il numero di persone che possiedono un cellulare (5,4 miliardi) supererà quello delle persone che utilizzano l’energia elettrica (5,3 miliardi) e l’acqua (3,5 miliardi).

Il report di Cisco sottolinea che i dispositivi mobili, e quindi la maggiore copertura mobile nel mondo, porteranno ad un aumento del numero di utenti, che sarà il doppio più veloce rispetto alla crescita della popolazione mondiale. Il traffico mobile aumenterà di 8 volte entro il 2020 e allo stesso modo gli smartphone rappresenteranno l’81% del traffico totale, confrontato con il 76% segnalato nel 2015.

Entro il 2020, dunque, le connessioni mobili intelligenti costituiranno il 72% del totale dei dispositivi e delle connessioni mobili, un numero in aumento rispetto al 36% dello scorso anno. Inoltre, i dispositivi intelligenti rappresenteranno il 98% del traffico dati mobile.

L’aumento maggiore, però, sarà dato dal video mobile; infatti, la domanda di una sempre maggiore risoluzione dei video, insieme all’aumento della banda e della velocità di elaborazione, porterà ad una crescita dell’utilizzo di dispositivi connessi grazie alla tecnologia 4G.

Il report ha inoltre rilevato che entro il 2018 le connessioni 4G potrebbero superare quelle 2G e che nel 2020 potrebbero raggiungere le 3G. Entro tale data, il 4G potrebbe rappresentare oltre il 70% del traffico mobile, mentre le connessioni mensili 4G potrebbero generare un traffico di sei volte superiore rispetto alle connessioni non 4G.