5 modi per rilassarsi e gestire lo stress

Tensioni e impegni della vita di oggi rischiano di sopraffarci, se non ci fermiamo un attimo. Ecco cinque modi per imparare a gestire lo stress.

0
105

5 modi per rilassarsi e gestire lo stress

La vita frenetica di oggi ci obbliga a non fermarci un attimo, tanto che il tempo sembra non bastare mai per fare tutto. Preoccupazioni ed impegni sono all’ordine del giorno ed è importante riuscire a gestire lo stress che queste situazioni comportano.

Ecco, quindi, cinque modi per imparare a prevenire lo stress:

  1. È fondamentale stabilire delle priorità: quando siete stressati e avete poco tempo a disposizione, potete scrivere una lista delle cose più urgenti da fare, in modo da capire quali sono quelle meno importanti e tralasciarle. Non tutti gli impegni hanno la stessa priorità e forse alcuni possono essere posticipati di qualche giorno.
  2. Fare esercizio fisico: per gestire lo stress è bene fare un po’ di esercizio fisico ogni giorno. Basterà una passeggiata o una corsa di 15-20 minuti per farvi sentire subito meglio.
  3. Anche la meditazione può aiutare: creare un ambiente rilassante aiuta moltissimo a gestire lo stress. Provate ad accedere delle candele profumate, poi chiudete gli occhi e respirate lentamente. Se preferite, potete anche ascoltare un po’ di musica soft. Cercate di dare vita ad un vostro spazio privato, lontano dalla vita frenetica di ogni giorno.
  4. Fissarsi degli obiettivi positivi: lo stress si può sconfiggere cercando di concentrarsi sulle cose belle della vita. C’è qualcosa di positivo che vorreste fare da tanto tempo? Allora potete investire le vostre energie per provare a raggiungere il vostro obiettivo, lasciando da parte la negatività che lo stress porta con sé.
  5. Trascorrere del tempo insieme a persone positive: il sostegno di coloro che sono accanto a voi è importante. Se vi circondate di persone ottimiste, queste vi aiuteranno a pensare a cose positive; al contrario, sarete ancora più propensi a lasciarvi sopraffare dalle sensazioni negative.